Zoe Massenti, il lungo sfogo su Instagram contro il cyberbullismo

Raggiungere la popolarità sul web significa, talvolta, ricevere anche decine e decine di messaggi da parte degli haters. Lo sa bene Zoe Massenti, che si è lasciata andare ad un lungo sfogo contro il il cyberbullismo.2 min


0
8 shares
Zoe Massenti

Diventare popolare sul web significa essere seguiti da centinaia di migliaia di fan, essere apprezzati e, a tratti, idolatrati. Una fama che spesso arriva improvvisamente e che può essere anche difficile da gestire. A maggior ragione, poi, se insieme ai complimenti dei follower arrivano anche i commenti cattivi degli haters. Lo sa bene Zoe Massenti, che si è lasciata andare ad un lungo sfogo.

Un discorso, quello di Zoe Massenti, che vuole combattere il cyberbullismo sempre più presente sui social. La tiktoker della Chill House ha ammesso, in una diretta su Instagram, di aver ricevuto, più volte, parole veramente offensive e denigratorie. Se, però, lei è abbastanza forte da ignorare le cattiverie, qualcun altro potrebbe, invece, avere delle ripercussioni molto forti:

Quando io mi sveglio la mattina apro TikTok e trovo, per quattro mesi di fila: fai schifo, sei stupida, sei brutta, cicciona, anoressica […] … Prima o poi, dipende da chi c’è dall’altra parte dello schemo, qualcuno può fare una scelta errata. Spingere una persona ad andare fuori di testa è inverosimile per me, è brutto.

Zoe ha, poi, invitato tutti i suoi fan a non accanirsi con altri utenti e a non sfogare il proprio nervosismo sulle altre persone:

Quando qualcosa non va nella vostra vita, che sia a livello personale, lavorativo o familiare, non ce la si prende con gli altri. Ci si rimbocca le maniche e si cerca di migliorare.

La Massenti, che è una vera e propria star dei social, ha poi affermato che la tendenza a inviare commenti e messaggi cattivi e offensivi è aumentata di recente. In passato, infatti, stando alla sua esperienza, avveniva molto meno spesso che gli utenti si accanissero nei confronti dei creator:

La gente non si attaccava così tanto ad ogni minimo particolare. Tante volte ho l’impressione che le persone vadano a vedere un video di qualcuno e se lo riguardino talmente tante volte per cercare il pelo nel vuoto.

Un comportamento, questo, molto limitante per chi vuole creare contenuti sul web, che potrebbero essere frenatio dalla paura di essere giudicato. La Massenti ha, infine, confessato il motivo per cui viene attaccata la maggior parte delle volte: “Il fatto che io ho amici maschi”.

Un messaggio importante, quello di Zoe, che ha voluto dire basta al cyberbullismo e mostrare anche l’altro lato della medaglia: la popolarità sui social non significa solo grande felicità, ma anche una lotta continua contro gli haters.

Zoe Massenti
Zoe Massenti si è lasciata andare ad un lungo sfogo su Instagram. Fonte: Instagram.

Crediti immagini: Instagram.


Like it? Share with your friends!

0
8 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *