Giulia Valentina, lo sfogo su Instagram: “Descritta solo come icona sexy”

Giulia Valentina si lascia andare ad un lungo sfogo su Instagram e ammette di essere condizionata da quello che viene scritto su di lei in alcuni articoli.2 min


0
9 shares
Giulia Valentina

Giulia Valentina è una delle influencer più seguite del web: negli anni, grazie al suo lavoro e al suo impegno, è riuscita a costruire una community coesa che le è particolarmente affezionata. Ai suoi fan si è dedicata con dedizione, proponendo contenuti originali, interessanti e divertenti.

Se gli utenti che la seguono sanno esattamente come descrivere Giulia Valentina e la sua attività sui social network, l’influencer ha però notato che alcuni articoli pubblicati su testate e riviste di gossip hanno mostrato un’immagine di lei che non è esattamente quella che la rappresenta. Più volte, infatti, è stata indicata come icona sexy, commentando foto e partecipazione ad eventi, mettendo in secondo piano quello che fa e quella che veramente è la sua personalità con lo scopo, probabilmente, di ottenere visite e click.

Vengo descritta unicamente come icona sexy, paladina della seduzione. Non che ci sia niente di male, a me piace anche essere sexy, ma penso che nessuno che mi segue direbbe mai “seguo Giulia Valentina perché i suoi contenuti sono veramente sexy

Il problema non è tanto ricevere complimenti su un look che è stato particolarmente gradito o sulla sua bellezza, quanto la grande quantità di articoli che sottolineano la sua sensualità, anche quando non volutamente mostrata, a discapito del suo innegabile talento, del suo carisma e del suo lavoro. In questo modo, infatti, a definirla è solo ed esclusivamente il suo aspetto.

Un disagio, questo, che non colpisce solo Giulia, ma tanti personaggi famosi. L’influencer ha infatti ammesso che, pur consapevole della stima che i suoi fan hanno nei suoi confronti, è inevitabilmente condizionata da quanto viene scritto su di lei. Per questo talvolta ha evitato di pubblicare immagini sensuali che, invece, le sarebbe piaciuto mostrare:

È un peccato perché io mi rendo conto che a volte mi sento condizionata da queste cose. Anche quando ho voglia di essere sexy e pubblicare foto dove mi vedo bella, in quei casi dico sempre: “Poi escono queste cose e mi imbarazzano da morire”. E quindi uno si trattiene o comunque lo fa con questo pensiero in testa. Questo non è un problema solo mio.

Lo sfogo di Giulia Valentina porta, quindi, ad un’inevitabile riflessione: tutti dovrebbero avere la libertà di pubblicare contenuti senza il timore che qualcuno ne sconvolga il senso. Un problema che, come affermato anche dall’influencer, coinvolge molti di coloro che hanno deciso di lavorare sul web. Ci sarà qualcun altro che, spinto da questo sfogo, deciderà di raccontare la sua esperienza?

Giulia Valentina
Giulia Valentina, con contenuti interessanti, originali e ironici è riuscita, negli anni, a costruire una community coesa che la sostiene e la stima.

Crediti immagini: Instagram.


Like it? Share with your friends!

0
9 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *