GiampyTek, il tumore e la rinascita: qual è la storia della sua malattia

GiampyTek, il gamer siculo che spopola tra YouTube e Twitch, è stato colpito da un tumore al polmone destro nel 2013. Per poi tornare più forte di prima con la Illuminati Crew.4 min


0
9 shares
GiampyTek

“Questo sono io, GiampyTek, un ragazzo di Palermo con la passione dei videogiochi e l’informatica!”.

Così si presenta GiampyTek, al secolo Pietro Giampiero Prestigiacomo, sul suo canale YouTube. Uno dei più seguiti dagli appassionati di videogiochi in Italia.

Nato a Paleremo il 21 dicembre del 1993, è stato fin da bambino affascinato dalla tecnologia e dall’universo in pixel e poligoni, fino a raggiungere quasi due milioni di follower sul “tubo” in circa dieci anni di attività.

Centinaia i video caricati da GiampyTek dall’ottobre del 2011 ad oggi, che lo hanno visto alle prese con le più svariate produzioni videoludiche. Da Call of Duty al rivale Battlefield, passando per Minecraft e il fenomeno Fortnite, Battle Royale che ha lanciato addirittura Ninja, streamer e pro player statunitense dai guadagni milionari.

Nonostante la mole di contenuti interessanti, il talentuoso Giampy è passato però rapidamente da “player two” a protagonista per un evento che ha cambiato per sempre la sua vita: un tumore al polmone destro.

GiampyTek racconta la sua malattia

È il 23 luglio del 2013, e Pietro decide di condividere con i suoi seguaci – e amici virtuali – la sua terribile diagnosi. Un tumore situato all’interno del bronco all’altezza del lobo medio stava visibilmente debilitando il suo corpo, proprio durante lo stressante periodo degli esami di maturità.

Il messaggio condiviso sulla sua pagina Facebook è asciutto, e pieno di speranza. Nonostante la sofferenza, nonostante la giustificata paura che può attanagliare un ragazzo così giovane in un quadro clinico tanto preoccupante, praticamente tra la vita e la morte.

L’operazione di lobectomia, per quanto delicata, va fortunatamente bene. Si svolge dopo due giorni, in un giovedì mattina qualunque in una clinica privata di Catania, in cui il giovanissimo GiampyTek riesce a scherzare con tutti tra medici e infermieri.

Solo a cinque anni di distanza il gamer siculo tornerà a parlare apertamente del suo tumore, raccontando nel dettaglio tutti gli step medici ed emotivi della malattia.

Il mezzo scelto non poteva che essere YouTube: il video VI RACCONTO DEL MIO TUMORE – 5 ANNI DOPO… viene pubblicato il 25 luglio del 2018, al momento giusto, stando alle parole dell’influencer “da gaming”.

Il filmato ha fatto fisiologicamente registrare migliaia di commenti di incoraggiamento e ammirazione, raggiungendo quasi 800mila visualizzazioni ad oggi. Pietro Prestigiacomo ha deciso di monetizzare dal video – di circa 40 minuti di durata -, per devolvere l’intero guadagno alla Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro.

La rinascita di GiampyTek continua ancora oggi. Con la passione di sempre, il cui fuoco si deve pure al suo coinvolgimento con la Illuminati Crew.

La rinascita con la illuminati Crew

Nel 2015 inizia infatti la fortunata collaborazione con la Illuminati Crew. GiampyTek e il grande amico – e collega youtuber – xMurry, all’anagrafe Giorgio Muratore, “trovano la quadra” assieme al gruppo di content creator di successo formato da, oltre i due influencer, IlvostrocaroDexter, S7ORMy, INoobChannel, Brazo Crew, e MikeShowSha.

Tutti insieme riescono a conquistare YouTube Italia e i social più in generale, realizzando video di challenge quasi impensabili, vlog sempre ironici e ovviamente pazzeschi gameplay di gruppo. Lo stesso anno la crew inizia a viaggiare in tutta Italia per incontrare i fan e partecipare a eventi e fiere come Romics, Milan Games Week e Lucca Comics.

Tre anni dopo, nel 2018, ha raggiunto uno dei traguardi più seducenti per ogni aspirante influencer che si rispetti: il milione di iscritti sul suo canale YouTube, aperto il 18 ottobre del 2011. Anche in questo caso è arrivato un video a tema, con tanto di regalo da parte degli stessi iscritti.

La crescente popolarità gli ha poi spalancato le porte per importanti collaborazioni con aziende e sponsorizzazioni. Fino a lanciare una canzone tutta sua su Spotify, Ai limiti dell’evoluto!, e un libroCome diventare ricchi con YouTube, scritto insieme alla Illuminati Crew. Attualmente il suo video più visualizzato è GiampyTek OFFICIAL MUSIC Videoqui per vederlo -, con le sue 2.978.295 views.

È fidanzato con Marika Toscano. I due, per la gioia dei loro fan, appaiono spesso insieme tanto su Instagram quanto su YouTube.

I profili social di GiampyTek

GiampyTek non vanta solo i quasi due milioni di iscritti su YouTube.

Su Instagram, il gamer ha conquistato più di 800 mila follower. È presente anche su Facebook, dove ha superato i 130 mila seguaci, e su Twitter, con un seguito di circa 10mila utenti. Lo trovate poi su Twitch, piattaforma di condivisione video particolarmente amata dai videogiocatori.

Crediti immagini: GiampyTek/Twitch.


Like it? Share with your friends!

0
9 shares