Chi sono Ale e Piè, i creators che fanno impazzire TikTok con i loro indovinelli

I loro indovinelli sono ormai un vero must su TikTok: Ale e Piè sono un duo d'eccellenza, che ha raggiunto (e superato) il milione di follower sul social network.4 min


0
10 shares
Ale e Pie
Ale e Pie

Divertenti e originali: Ale e Piè sono due degli influencer di TikTok più importanti in questo momento. Il duo è nato per caso e, complice una bella amicizia, si è evoluto fino a trovare il suo posto in rete, affermandosi in maniera sempre più ampia.

Giovani e pieni di talento, Ale e Piè sono estremamente affezionati al loro pubblico. Condividono contenuti giornalmente e si impegnano moltissimo per avere un rapporto schietto e diretto, scherzando con i fan.

Ale e Piè, la loro amicizia

Il duo è formato da Alessandro Daminato e Pietro De Lorenzo. I due sono rispettivamente classe 1995 e 1992 e sono nati uno a Vicenza e l’altro a Palermo. A farli incontrare è stata la passione per il marketing. Hanno iniziato a lavorare insieme, dapprima a distanza. Poi la loro collaborazione si è interrotta, ma hanno continuato a sentirsi regolarmente.

Essendo molto simili, quasi affini, hanno infatti coltivato la loro amicizia. Entrambi hanno dichiarato che nell’immediato hanno capito che avrebbero condiviso progetti più grandi, anche se non gli era chiaro il modo. Nel 2018 i due si spostano in Spagna, a Malaga: parte dapprima Alessandro, poi Pietro lo segue. Si mantengono lavorando come camerieri.

La loro amicizia li porta a sperimentare e a documentarsi. Provano a mettersi in gioco e hanno intenzione di spaccare. Così, tra un turno di lavoro e l’altro, si cimentano con Youtube, iniziando a dare vita a dei video-sketch riguardanti la loro vita da coinquilini, i loro viaggi e alcune challenge.

Ale e Piè, il successo

Ale e Piè
Ale e Piè festeggiano il milione di follower su TikTok. Fonte: Instagram

Il duo formato da Alessandro e Pietro, dunque, si basa su una solida amicizia. Tuttavia, all’inizio questo non sembrava bastare. Nonostante il loro modo di fare fosse leggero e pieno di ironica e la loro simpatia fosse davvero straripante, sembrava non dare nulla di nuovo al web.

La loro presenza su Youtube era poco incisiva e meno soddisfacente di quanto volevano. Gli iscritti non aumentavano e la situazione sembrava essersi arenata, al punto che i due avevano quasi deciso di rinunciare. Poco prima di gettare la spugna, però, Ale e Piè hanno deciso di spostarsi sul social che in quel momento sembrava più promettente: TikTok.

Una scelta assolutamente sensata: il social era infatti in ascesa e la brevità dei contenuti ha cominciato a dare i suoi frutti. Dall’8 agosto del 2019, Ale e Piè iniziano a vedere aumentare costantemente i loro follower, arrivano a 100.000 fan nei primi tre mesi.

Alessandro e Pietro capiscono che la strada è quella giusta e si propongono di pubblicare almeno un video al giorno, tutti i giorni. Così fanno. A mettere a repentaglio la loro perseveranza arriva l’emergenza sanitaria, che li divide fisicamente. I due però non demordono e si coordinano, riuscendo a montare tutto senza essere vicini.

Nel mese di maggio raggiungono i 200.000 follower. Un risultato ambizioso, ma che ancora non soddisfa le loro aspettative. La vera svolta arriva quando, per puro caso, il padre di Pietro fa un indovinello ad Alessandro. Il creator è in difficoltà e la sua reazione esilarante viene ripresa da Pietro. I due postano su TikTok le riprese di quel momento, ed è un successo.

Da quel momento il format degli indovinelli diventa la loro specialità. I due trovano il loro posto nel web, coniugando la loro attitudine spiritosa a enigmi, trucchi e rompicapi. A luglio, Ale e Piè raggiungono un milione di fan su TikTok. E pare che questo numero sia solo destinato a crescere.

Ale e Piè, i profili social

Il canale principale di Ale e Piè è, naturalmente, TikTok. Con oltre 26 milioni di like, su questo social i due sono diventati una vera istituzione. Visto il successo, in ogni caso, Ale e Piè hanno deciso di approdare anche su Youtube, dove pubblicano video il lunedì, il mercoledì e il venerdì alle 14.30. Attualmente il canale conta 12.400 iscritti, ma è in crescita.

I due creator si esprimono anche per mezzo di Instagram, dove sono seguiti da 153.000 persone. I loro profili personali, invece, sono privati anche se Alessandro ha 5317 follower e Pietro ne ha 5660.

Crediti immagini: Instagram, Instagram.


Like it? Share with your friends!

0
10 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *