Chi è Brent Rivera, uno dei creator più seguiti al mondo

Giovane, divertente e simpatico, Brent Rivera è uno dei creator più famosi del mondo, con oltre 65 milioni di follower sui suoi profili.5 min


0
7 shares

Giovane, divertente, simpatico e irriverente, Brent Rivera è uno dei creator più famosi del mondo, con oltre 65 milioni di follower su tutti i suoi profili social. Il suo canale YouTube è celebre per i suoi scherzi, challenge, interviste e vlog.

Il suo successo è rimasto invariato negli anni: Brent Rivera è sulla cresta dell’onda da più di dieci anni, raggiungendo nel tempo numeri impressionanti.

Brent Rivera, l’esordio sul web

Brent Rivera
Brent Rivera. Fonte: Instagram

Brent Rivera è nato il 9 gennaio 1998 a Huntington Beach, in California. Sin da piccolo ha sempre sognato di essere un intrattenitore, tanto che ha iniziato a recitare quando aveva soli 10 anni.

Il ragazzo è diventato una celebrità di internet dopo aver creato un account Vine, dal titolo thebrentrivera. Il profilo nel giro di pochissimo tempo ha guadagnato più di 8 milioni di follower. Il successo impressionante di Rivera su Vine ha anche contribuito a far crescere il suo canale YouTube, che attualmente conta più di 13 milioni di iscritti.

Il giovane creator ha sempre puntato su video challenge e scherzi, coinvolgendo spesso altri  youtuber, amici e membri della sua famiglia, come la sorella, Lexi, che appare nella maggior parte dei suoi contenuti.

Ovviamente il suo talento non si ferma certo a YouTube: Rivera ha anche un account Instagram e uno su Tik Tok, dove pubblica brevi clip divertenti e originali. Inoltre, insieme al socio Max Levine, ha creato Amp Studios, una società che promuove marchi con contenuti esclusivi: oltre a tantissimi creator promuove anche brand come Coca-Cola, Disney e l’americanissima catena di fast food Chipotle Mexican Grill.

Brent Rivera, l’esperienza da attore

Brent ha realizzato il suo sogno di diventare un attore quando è stato scelto nel 2017 per interpretare il ruolo di Alexander nel film Alexander IRL. Il giovane ha interpretato il ruolo di uno studente delle superiori che organizza una festa nel tentativo di diventare uno dei ragazzi più popolari della scuola. In una intervista Rivera ha spiegato:

Il film è una storia di formazione e parla di come i giovani oggi siano incollati ai loro telefoni e ai social media. Questo ha degli aspetti positivi, perché tutti sono più connessi gli uni agli altri, ma c’è anche il rovescio della medaglia. È come se ci fossero degli alter-ego: potresti trovarti a essere qualcuno che in realtà non sei.

Dopo l’esperienza di Alexander IRL, l’anno successivo, nel 2018, ha recitato anche nel thriller Light as a Feather.

Brent Rivera, simbolo dell’anti-bullismo

Nel 2016 Brent ha collaborato con il marchio di moda Hollister nella loro campagna anti-bullismo. Il progetto ha trovato la piena approvazione del creator, perché lo stesso Brent negli anni ha subito episodi di bullismo sui suoi profili online. In una intervista a Us Magazine ha dichiarato:

La partnership con Hollister mi ha dato l’opportunità di aiutare a diffondere la consapevolezza tanto necessaria sul bullismo e il cyberbullismo, qualcosa che ho effettivamente affrontato sui miei canali personali. Spero che il contenuto creato in collaborazione con Hollister possa diffondersi tra i miei fan e i ragazzi di tutto il mondo.

Brent è stato coinvolto nel progetto di sensibilizzazione e nella raccolta di fondi per la causa. Rivera ha spiegato che il bullismo che ha subito è stato pesante soprattutto all’inizio della sua carriera. Tuttavia, ha scelto di continuare a pubblicare contenuti, ha scelto di essere forte e ha avuto successo:

Da quando ho iniziato a realizzare video online, ricevevo molti commenti sull’essere strani e anche questo significa essere vittima di bullismo. Ma sono rimasto forte e ottimista e, nel tempo i miei video sono diventati sempre più popolari.

Brent Rivera, la vita privata

Brent Rivera
Brent Rivera e Pierson Wodzynski. Fonte: Instagram

La vita sentimentale di Brent è stata per molto tempo oggetto di discussione dei suoi fan. Nel suo canale YouTube infatti è spesso presente l’influencer e attrice americana Eva Gutowski.

Dai video di Brent è chiaro che i due siano molto vicini, tanto che i follower hanno pensato che i due avessero una relazione. I due influencer allora hanno dovuto spiegare la loro legame ai fan, pubblicando due video.

Nel primo Eva e Brent hanno spiegato che entrambi hanno provato attrazione quando si sono incontrati per la prima volta, ma non c’è mai stato nessun bacio durante il loro primo appuntamento. Eva infatti aveva un fidanzato, anche se la relazione è finita dopo pochi mesi.

Nel secondo video, Brent ha spiegato che lui ed Eva si sono frequentati per qualche mese, ma poi hanno deciso di rimanere amici. Nonostante i due video di spiegazione i fan non sono del tutto convinti della versione dei due creator: sono in tantissimi infatti a credere che tra due ci sia stata una love story.

Nell’estate del 2020 Brent sembrerebbe aver voltato pagina: sui suoi profili social infatti è apparsa sempre più spesso la tiktoker e creator Pierson Wodzynski. Tra i due ci sarebbe una bella amicizia, preceduta da una collaborazione sui social, ma la complicità è palpabile.

Brent Rivera, i profili social

Come già accennato, Brent Rivera ha un canale YouTube seguitissimo, che conta più di 13 milioni di fan. Numeri impressionanti anche per il suo profilo Tik Tok con 33 milioni di follower, con i quali condivide brevi clip divertenti, spesso in compagnia dei fratelli Brice e Blake, e della sorella Lexi.

Il creator ha anche un account Instagram, dove raccoglie ben 20 milioni di follower, tra selfie, brevi video e scatti in compagnia degli amici. Brent ha anche una pagina Facebook e un account Twitter.

Crediti immagini: Instagram, Instagram, Instagram.


Like it? Share with your friends!

0
7 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *