Awed, la star più irriverente di YouTube e Instagram

3 min


0
7 shares
Awed

Irriverente e creativo, Awed, all’anagrafe Simone Paciello, è riuscito a raggiungere, nel giro di pochi anni, una grande popolarità e un numero di follower da fare invidia ad ogni aspirante influencer.

Classe 1996, nato a Napoli, Simone, fin da piccolo, si è appassionato al mondo dei video, che girava insieme ai suoi amici. Si è iscritto a YouTube nel 2012 quasi per gioco, probabilmente senza immaginare dove sarebbe arrivato con i suoi contenuti.

Ha raccontato, infatti, che la carriera sui social è iniziata per caso. Simone alternava la vita di un normale liceale all’hobby di creare filmati divertenti. Questi hanno avuto un riscontro talmente positivo che gli hanno permesso di trasformare un “passatempo” in un lavoro vero e proprio.

In video, Awed, ha mostrato tutta la sua personalità estrosa, commentando personaggi del web e televisivi e divertendo gli utenti che, irrimediabilmente, non potevano far altro che appassionarsi e seguirlo assiduamente.

Insomma, si è dimostrato essere un vero e proprio intrattenitore. Numerosi sono i format da lui portati sul suo canale YouTube: reazioni a programmi televisivi, video-risposta alle domande dei fan, rubriche e challenge.

Non si conosce molto riguardo alla sua vita privata. Si sa che ha avuto una relazione con l’attrice Ludovica Bizzaglia, conosciuta durante le riprese del film “Natale al Sud”, poi terminata nel 2019.

Simone Paciello, l’esperienza in Tv e al Cinema

La notorietà acquisita sul web, ha permesso a Awed di partecipare anche alla realizzazione di alcune trasmissioni televisive e un film cinematografico. Nel 2016, infatti, è stato il protagonista della serie tv di Sky Social Face insieme ad altri suoi colleghi come Anima, FaviJ, Greta Menchi e St3pny. Ha lavorato al fianco di Massimo Boldi in Un Natale al Sud.

Nel 2020 ha condotto insieme a Annie Mazzola il “GFVIP Party”, format che va in onda su Mediaset Play. Proprio durante una puntata ha annunciato la sua partecipazione come naufrago alla prossima edizione de “L’isola dei Famosi 2021”.

Awed nelle vesti di scrittore e musicista

Non solo video su Youtube, contenuti su Instagram, serie tv e cine-panettoni. Awed ha anche scritto un libro, intitolato Penso ma non lo penso, che racconta con grande ironia alcuni episodi della vita dello youtuber:

In questo libro ho scritto quello che penso – ha dichiarato presentando la sua opera -. Non tutto quello che penso, ovviamente. Altrimenti sarebbe impossibile leggerlo. Ho deciso di farmi delle domande e darmi delle risposte. Così. Preciso, puntuale, chiaro. Vi racconto un po’ di storie della mia vita, così ci conosciamo meglio.

Simone Paciello, infine, ha dimostrato di avere talento anche nelle vesti di cantante, collaborando con artisti del calibro di J-Ax e Fedez. Ha, così, realizzato Scusate per il disagio e Che Disastro.

Simone Paciello, i numeri social

Su YouTube Awed è riuscito a raggiungere circa 1,8 milioni di iscritti. Su Instagram, invece, conta oltre un milione e mezzo di follower.

Il trio Amadeosepaciello

Simone ha formato con Amedeo Preziosi e Riccardo Dose un trio comico. Insieme hanno fatto uscire tantissimi video e anche due brani musicali: “Scusate per il disagio” e “Ho anche dei difetti“. Il gruppo faceva parte della casa discografica Newtopia di proprietà di J-Ax e Fedez.

Il trio è stato soprannominato dai followers “Amedeosepaciello“, dall’unione dei loro tre nomi, ed è molto amato dal pubblico. I tre si sono conosciuti tra il 2014 e il 2015 e accomunati da una reciproca stima hanno deciso di unire le rispettive capacità. Hanno dichiarato che tra di loro è nata un’amicizia sincera grazie alla quale riescono a creare contenuti originali e veri che fanno impazzire i fan.

I tre, da qualche mese, hanno intrapreso strade lavorative diverse ma il legame creatosi resta indelebile. Amedeo Preziosi ha detto a proposito:

Amedosepaciello non deve essere un contenuto abituale, ma una serie di video occasionali, per evitare di stancare. Loro erano, sono e saranno le sole persone su cui posso contare. Gli Amedosepaciello non moriranno mai!

Crediti immagini: Instagram.


Like it? Share with your friends!

0
7 shares

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *